Saul Steinberg in mostra alla Triennale

Ho deciso di inaugurare l’anno nuovo (e il nuovo calendario editoriale del blog di Juice!) con una mostra che non vedevo l’ora di visitare, quella di Saul Steinberg, in Triennale. Ci tenevo anche a condividere con voi qualche piccolo scorcio del percorso espositivo che è un vero e proprio viaggio tra i quaderni, gli schizzi, le cover e le illustrazioni di uno degli artisti più conosciuti al mondo.

Dal sito web della Triennale di Milano:

“La mostra, a cura di Italo Lupi e Marco Belpoliti con Francesca Pellicciari e realizzata insieme alla casa editrice Electa, presenta Saul Steinberg: artista e illustratore di fama mondiale che nella sua carriera ha collaborato con i principali periodici statunitensi, tra cui “Life, “Time”, “New Yorker” e “Harper’s Bazaar”.
L’esposizione prevede una serie di disegni a matita, a penna, ad acquerello, maschere di carta, oggetti/sculture, nonché apparati documentali e fotografici che raccontano il suo stile inconfondibile e il legame che unisce l’artista alla città di Milano.”

Fonte – Triennale


LABORATORI

Vi segnalo inoltre che fino al 30 aprile 2022 potrete prenotare il Laboratorio Maschere e Ghirigori parlanti, per realizzare maschere sostenibili.

Fino al 30 aprile 2022 potrete anche prenotare il laboratorio Leporelli Architettonici. Durante questo laboratorio i bambini uniranno insieme i leporelli realizzati (lunghe strisce di carta piegata a fisarmonica) per creare lo skyline infinito della loro città dei sogni.


IL PODCAST

Non potete infine perdervi il podcast di Francesco Costa, “Saul Steinberg – scrivere senza parole”, una serie audio per accompagnare chi desidera avvicinarsi all’artista e comprendere il suo operato. Potreste anche decidere di ascoltarlo durante la visita, perché no? 🙂


INFO SULLA MOSTRA

Tutti i venerdì alle ore 19.00 e alcune domeniche alle ore 12.00 è possibile partecipare alla visita guidata della mostra scrivendo una mail a visiteguidate@triennale.org. La visita ha un costo aggiuntivo di €5 al prezzo del biglietto.

Visite guidate della domenica alle ore 12.00:

  • 23 gennaio
  • 6 febbraio
  • 20 febbraio
  • 6 marzo
  • 20 marzo
  • 3 aprile